Atalanta, spunta il nome di Mandi E per Bellini arriva il giorno della verità

Atalanta, spunta il nome di Mandi
E per Bellini arriva il giorno della verità

Secondo L’Equipe, Sartori avrebbe messo gli occhi su Aissa Mandi (nella foto), 23 anni, difensore goleador della società calcistica francese Stade Reims.

Nel frattempo è attesa per oggi, 10 luglio, la risposta di Bellini, che dirà alla società se rimarrà come dirigente o si muoverà da Bergamo per continuare a giocare: più che probabile la seconda opzione. Intanto, il nuovo vice-Reja, Alberto Bollini, ha rilasciato al sito dell’Atalanta le prime dichiarazioni: «La mia forza è il lavoro: vengo con grandi motivazioni». «Quando un uomo di provata esperienza, laureato in umanità e con un background professionale così importante come Edy Reja ti chiama e intravede in te delle capacità, non può che renderti orgoglioso – ha aggiunto –. L’anno scorso quando ero il coordinatore del settore giovanile della Lazio mi aveva detto che se ci fosse stata un’occasione ne avremmo parlato. E anche quando poi sono andato ad allenare il Lecce, è stato proprio Reja a dirmi di cogliere quell’occasione ma allo stesso tempo mi ha dato delle rassicurazioni che per me sono state molto importanti. La sua presenza, la storia incredibile dell’Atalanta e i colloqui con la dirigenza mi hanno fatto sentire partecipe da subito di questa famiglia».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA