Lunedì 16 Giugno 2014

Atalanta-Théréau, atteso l’annuncio
Ancora sulle spine per Cigarini

Cyril Thereau
(Foto by Magni Paolo Foto)

Inizia la settimana di Théréau e delle comproprietà, dunque una settimana che si annuncia molto importante per il mercato dell’Atalanta. Ad aprirla ci ha pensato con piccole anticipazioni Stefano Percassi in occasione della presentazione della campagna abbonamenti: «A breve avremo grandi novità, ma ora devo stare zitto». Facile intuire che un colpo sia già in canna e la società intende annunciarlo nel più breve tempo possibile anche per fare ancor più da traino alla campagna abbonamenti che già è cominciata col piede giusto (la società ieri a mezzogiorno ha pubblicato sui suoi social la foto di abbonati in coda allo Store per ritirare il giubbotto: un bel segnale).

Il colpo in canna è risaputo che sia Théréau: l’Atalanta spera di poter chiudere in pochi giorni, comunque in questa settimana e i segnali che stanno arrivando inducono al grande ottimismo. Da oggi ogni giorno potrebbe essere buono per l’annuncio, quando avverrà dipenderà solo da qualche dettaglio che andrà sistemato. Ma il più sembra fatto. Certo il Chievo sperava di chiudere prima il riscatto di Paloschi dal Milan, invece qui sono subentrate delle difficoltà e c’è ancora distanza tra domanda e richiesta. Ma le complicazioni per Paloschi non dovrebbero incidere sull’arrivo di Théréau all’Atalanta, al massimo potrebbero solo ritardarlo di qualche giorno. L’attaccante francese attraverso il suo agente ha già fatto sapere che lascerà il Chievo e i veronesi hanno già messo in preventivo la sua cessione, che non è legata al futuro di Paloschi.

Aperte altre questioni, la più spinosa è quella che riguarda Cigarini: l’Atalanta sta provando a riscattarlo ma il Napoli non fa sconti e chiede oltre due milioni. Si tratterà a oltranza, con il rischio buste dietro l’angolo e con il futuro del Ciga comunque incerto a prescindere: anche in caso di riscatto si valuteranno le richieste (Palermo e Milan su tutti).

© riproduzione riservata