Doppietta Gomez, Hateboer e Pasalic Atalanta scatenata col Frosinone: 4-0
Gollini in porta

Doppietta Gomez, Hateboer e Pasalic
Atalanta scatenata col Frosinone: 4-0

Atalanta scatenata con un Toloi che fa la differenza tra i reparti. E Papu Gomez subito realizza il suo primo gol di questo campionato. Poi arrivano Hateboer e Pasalic, fino al raddoppio del Papu. L’Atalanta non vinceva alla prima di campionato in A dal 2008, e alla fine della prima giornata di Campionato si può considerare prima perché è quella che ha vinto con la differenza reti migliore.

Alla fine del primo tempo, Atalanta padrona del campo, meritatamente in vantaggio, nonostante lo spavento iniziale per il palo centrato da Ciano. Toloi il migliore del primo tempo, sta facendo la differenza tra i due reparti. Bravo Papu Gomez a farsi trovare pronto in occasione del gol del vantaggio. Nota fuori campo: Sportiello continuamente fischiato anche dalla Curva Pisani alla sua uscita dal campo. la ripresa è all’insegna dei gol: Hateboer e Pasalic, fino al raddoppio del Papu al 92’.

Qui la diretta di Atalanta-Frosinone
92’: Gol Atalanta, 4-0: Ancora un immenso Papu Gomez che con un tiro a giro la mette sul secondo palo. Per lui due gol e due assist alla prima di campionato.
3 minuti di recupero.
45’: Zapata vicino al gol, tocco su traversone da destra, in qualche modo Sportiello evita il 4-0.
43’: ammonito Goldaniga per fallo su Zapata.
37’: doppio cambio per il Frosinone: Pinamonti per Ciano e Matarese per Perica.
36’: terzo cambio per l’Atalanta, dentro Pessina per Pasalic.
32’: Pasalic fallisce il colpo del 4-0 calciando a lato.
31’: pallonetto di Zapata salvato quasi sulla linea da Sportiello.
30’:secondo cambio per l’Atalanta: dentro Castagne per Gomez nell’Atalanta.
28’: corner a girare da sinistra di Ciano, bravo Gollini a respingere in corner il tiro destinato in porta.
21’: iniziativa ciociara con una palla a Perica che calcia a lato sul primo palo, dopo l’ultimo passaggio di Zampano.
19’: show nerazzurro, Freuler è fin troppo altruista e serve de Roon il cui tiro di prima intenzione è respinto di piede da Sportiello.
17’: cambio per il Frosinone, dentro Soddimo per Masiello.
16’: Gol Atalanta, 3-0: ancora un imprendibile Gomez che fugge sulla sinistra e mette al centro per Pasalic che tutto solo batte Sportiello per la terza volta.

14’: cross di Papu Gomez sul quale Zapata per un soffio non ci arriva.
13’: lancio di Pasalic per Gosens, cross basso per Zapata, chiuso a due passi da Sportiello.
10’: dentro Zapata per Barow tra le file atalantine.
7’: azione insistita nerazzurra, ottimo spunto di Barrow in mezzo a due, tiro a giro fuori sul secondo palo.
5’: prova a reagire il Frosinone con un tiro di Hallfredsson a lato, senza pretese.
3’: GOL ATALANTA, 2-0: Hateboer al volo su assist di Papu Gomez.
Inizia il secondo tempo senza alcun cambio

2 minuti di recupero.
42’: calcia Ciano con un mancino che esce di poco sul primo palo alla sinistra di Gollini.
41’: punizione fischiata appena fuori area per fallo di Masiello su Perica.
40’: ottimo intervento di Masiello a spazzare dalla difesa su un traversone da sinistra di Hallfredsson.
37’: assedio atalantino, destro di de Roon dal limite alto.
36’: Barrow anticipato da Sportiello, palla larga per Gosens, tiro deviato in corner.
35’: ottimo filtrante di de Roon per Hatbeor, cross perfetto per Barrow che per un nulla non arriva all’appuntamento con il gol.
34’: azione personale di Papu Gomez sulla sinistra, traversone troppo alto per un Hateboer troppo decentrato.
31’: ammonito Perica per fallo su Toloi nel Frosinone.
30’: impressionante azione personale di Toloi che anticipa un uomo a metà campo e arriva fino al limite servendo a Papu Gomez un palla d’oro che termina poi a lato dopo il tiro sinistro dell’argentino.
29’: Barrow prova lo spunto personale, ma viene chiuso al limite.
19’: ottima triangolazione con assist di Barrow per Gosens e tiro respinto in angolo da Sportiello: Atalanta in avanti alla ricerca del raddoppio.
14’: GOL ATALANTA, 1-0: palla conquistata sulla destra da Hateboer e data a Toloi, che si trasforma in uomo assist per Papu Gomez che batte Sportiello da due passi.
11’: grosso pericolo per l’Atalanta con un contropiede perfetto del Frosinone, su uscita sbagliata di Djimsiti e palla sul palo di Ciano alla destra di Gollini.
10’: Pasalic prova la conclusione da fuori area, un mancino che termina alto di pochissimo sopra l’incrocio.
6’: il primo tiro del match è nerazzurro e di un difensore: Toloi calcia e Sportiello, nuovamente subissato di fischi, para centralmente.
5’: Pasalic per Barrow, tiro da posizione defilata del giovane attaccante che non spaventa Sportiello: palla in rimessa laterale.
4’: Atalanta costantemente nella metà campo avversaria nel silenzio dello stadio di Bergamo.
1’ al via la partita.
Minuto di silenzio per Genova
Squadre in campo, Curva Pisani in silenzio. Fischi per Sportiello.

Il minuto di silenzio per le vittime di Genova

Il minuto di silenzio per le vittime di Genova
(Foto by PAOLO MAGNI)

E il debutto in campionato contro il neopromosso Frosinone e la gara d’andata dello spareggio playoff di Europa League contro i danesi del Copenaghen saranno i temi principali della puntata di «TuttoAtalanta», la trasmissione sportiva dedicata ai colori nerazzurri in onda in diretta ogni lunedì in prima serata dalle ore 20.50 su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre - streaming www.bergamotv.it). Tra gli ospiti dello studio condotto da Matteo De Sanctis ci saranno il decano degli allenatori bergamaschi Nado Bonaldi, i giornalisti Alessandro Dell’Orto, Cesare Malnati e Roberto Belingheri.
È sempre aperta anche la sesta edizione del «Casting TuttoAtalanta» per il nuovo volto femminile della trasmissione: per partecipare alle selezioni basta mandare i propri dati personali (nome, cognome, età, residenza, numero di telefono e foto) via e-mail all’indirizzo di posta elettronica tuttoatalanta@bergamotv.it o con sms al 335.6969423 (obbligatoria la maggiore età).

Le formazioni
Reti: 14’ pt Gomez, 3’ st Hateboer, 16’ st Pasalic.
ATALANTA: Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens (30’ st Castagne); Pašalić (36’ st Pessina); Barrow (10’ st Zapata), Gomez. A disposizione: Berisha, Rossi, Valzania, Reca, Cornelius, Mancini, Ali Adnan. Allenatore: Gian Piero Gasperini.
FROSINONE: Sportiello; Zampano, Goldaniga, Salamon, Krajnc, Molinaro; Chibsah, Maiello (17’ st Soddimo), Hallfredsson; Ciano (37’ st Pinamonti), Perica (37’ st Matarese). A disposizione: Bardi, Ghiglione, Ariaudo, Brighenti, Cassata, Capuano, Besea, Beghetto, Crisetig. Allenatore: Moreno Longo.
ARBITRO: Marco Piccinini di Forlì; assistenti Fabiano Preti di Mantova e Domenico Rocca di Vibo Valentia; IV Ufficiale Rosario Abisso di Palermo; V.A.R. Michael Fabbri di Ravenna; A.V.A.R. Alessandro Lo Cicero di Brescia.

Quattro pagine sull’Atalanta acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 21 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA