Basket, Bergamo è fuori a testa alta Treviso va in finale di Coppa Italia

Basket, Bergamo è fuori a testa alta
Treviso va in finale di Coppa Italia

Niente finale di Coppa Italia per Bergamo. Il team di patron Massimo Lentsch cede sabato a Porto San Giorgio al Treviso che la supera per 82-79

Un’uscita dalla prestigiosa rassegna nazionale più che dignitosa visto che la serata precedente Bergamo aveva costretto alla resa Montegranaro, formazione di casa e super favorita alla vigilia. La sconfitta può essere figlia di un cedimento fisico da parte del collettivo oltre a riconoscere a Treviso una qualitativa competitività. Migliori di Bergamo, come al solito, Roderick (22 punti) Taylor (17) e Fattori (15).

Parte bene Bergamo dopo la palla a due iniziale. A metà della prima frazione è 6-0 per Sergio e compagni. Non tarda la reazione trevigiana i quali nei restanti minuti che anticipano il finale del tempo recuperano, pressoché, il passivo (14-15). Alla ripresa delle ostilità Treviso continua a spingere sull’ acceleratore tanto che si reca all’ intervallo lungo con un più 9 (40-31).

Evidente l’ inferiorità del team orobico in difesa rispetto ad avversari aggressivi che non consentono soluzioni facili soprattutto a Roderick e a Fattori. Si spera che nel quarto d’ ora di riposo coach Sandro Dell’ Agnello possa rimettere a posto le lacune emerse. Al rientro dallo spogliatoio, però, le cose non cambiano.È ancora Treviso a condurre le danze impedendo al team cittadino di ridurre il passivo. A metà del tempo è 53-38. Al termine della terza frazione siamo, più o meno, alle solite: 64-53 e consumata la pausa regolamentare si riprende. Bergamo dà il tutto per tutto e come risultato la nostra squadra riesce a ridurre lo svantaggio a 8 punti (67-75) quando il tabellone indica che mancano 5’ al verdetto finale. Merito di Bergamo è, poi, quello di aver messo in seria difficoltà gli avversari tanto di perdere di sole 3 lunghezze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA