Basket, Bergamo e Treviglio vincenti su Mantova in casa e a Torino
La Bergamo Basket in campo contro il Mantova al PalaAgnelli (Foto by Bedolis)

Basket, Bergamo e Treviglio vincenti
su Mantova in casa e a Torino

Vincono Treviglio e Bergamo rispettivamente a Torino (92-86) e al PalaAgnelli (70-67) con Mantova.

Il risultato di prestigio è quello dei trevigliesi superiori ad avversari costruiti per puntare molto in alto. Sesto il successo della Withu nelle ultime otto gare che gli consente di passare a Biella il testimone di ultimo in classifica. Cassa Rurale che ha sofferto nel quarto iniziale (30-20) per poi prendere il sopravvento lasciando a piedi i piemontesi con pieno merito. Quattro i bancari in doppia cifra: Nikolic (20) Frazier (18) Ancellotti (13) e Borra (10). Una prova di gran carattere quello del quintetto gestito dalla panchina da un sempre più convincente coach Devis Cagnardi. Valore aggiunto del tecnico è la valutazione dei cambi: anche sul parquet piemontese ha svettato in una rotazione praticamente perfetta. Vittoria che proietta la Cassa Rurale a blindare la zona playoff.

Meriti pure all’allenatore-Withu, Marco Calvani se non altro per aver rigenerato una formazione che aveva collezionato addirittura dieci flop uno dietro l’altro. Lo stop a Mantova (70-67) è appunto figlio di una squadra che ha reagito al primo tempo (16-24) tipico di chi è conscio di certificate possibilità. Già all’intervallo lungo i locali erano andati al riposo con un significativo +4 (40-36). Nei 10’ successivi hanno rafforzato il margine (55-47) gestendolo ragionevolmente nella frazione successiva. A Easley soprattutto, 13 punti e una dozzina di rimbalzi, seguito dal play Zugno (14) la palma dei migliori seguiti dai sempre apprezzabili Pullazi e Parravicini. Non al meglio l’americano Jones (8) che all’esordio ne aveva realizzati quasi il doppio. Restiamo sempre in attesa dell’innesto promesso dalla dirigenza visto che l’ingaggio di Jones va valutato come il sostituto del connazionale Purvis.


© RIPRODUZIONE RISERVATA