Basket, Bergamo ingaggia Easley
Colpo di mercato finale dei bergamaschi

A stretto giro di posta il Bergamo Basket ingaggia il secondo americano dopo
l’arrivo di Rodney Purvis di 48 ore prima. Si tratta di Tony Easley, 33
anni, 206 centimetri di altezza con nove stagioni in Italia (ultima esperienza ad Agrigento, in serie A2 mentre un paio di anni fa lo si è applaudito nelle fila del Treviglio).

Basket, Bergamo ingaggia Easley Colpo di mercato finale dei bergamaschi
Tony Easley

È l’auspicato pivottone che mancava all’appello del roster gestito in panchina dal confermato coach Marco Calvani. Alle qualità tecniche (parecchi punti nelle mani e buon rimbalzista) aggiunge le funzioni da giocatore-spogliatoio. «Non vedo l’ora di riprendere a giocare -ha dichiarato un entusiasta Easley- per regalare ai nuovi tifosi un mare di soddisfazioni. Ovunque sono stato ho dato il meglio di me: vedrete che non deluderò».

A questo punto il Bergamo, edizione 2020-2021 potrebbe ritenersi al completo. Perchè il condizionale? Quale valore aggiunto da auspicare l’acquisto di un “cambio” per far tirare il fiato, all’occorrenza, al titolarissimo di turno. Punto di forza in assoluto sarà la coppia statunitense Purvis-Easly.

Dopodiché da attendersi apporti di spessore dai collaudati Masciadri,Pullazi e il confermato Zugno. Ai giovani Parravicini, Da Campo, Vecerina, Bedini e Seck i compiti di rendersi utili bruciando le tappe. Ricordiamo che il campionato, salvo rinvii a causa del coronavirus, inizierà il 15 novembre. Il raduno per il via alla preparazione dovrebbe essere a inizio settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA