Basket, Bergamo pronta all’A2 «Non saremo solo una matricola»
Da sinistra: Bartocci, Lentsch, Ciocca e Solano

Basket, Bergamo pronta all’A2
«Non saremo solo una matricola»

A breve verrà annunciato il nuovo sponsor della Bergamo Basket 2014

«Contiamo parecchio sull’apporto del pubblico al PalaNorda la cui capienza è di 2 mila spettatori. Mi accontenterei, comunque, di registrare una media partita sulle 1500 persone. C’è molta attesa per l’esordio con la serie A: chiaro che la partecipazione del pubblico dipenderà anche dai risultati che la squadra saprà regalarci». Massimo Lentsch, presidente della Bergamo Basket 2014 lancia l’appello alla tifoseria in una conferenza stampa insieme a coach Cece Ciocca, al general manager Ferenzcz Bartocci e ai due giocatori stranieri: il dominicano Gelvis Solano e il danese Jonas Bergstedt. E a breve è atteso l’annuncio del nuovo sponsor per questa prima avventura in A2.

«Per me –ha puntualizzato Ciocca - sarà l’esordio in A2, categoria che rincorro da tempo e che cercherò di onorare nel miglior modo possibile. Ci stiamo allenando bene per cui esistono i presupposti per disputare un campionato di buon livello. Certo, troveremo avversarie di blasone, ma non ci va di recitare ruoli da matricola». Gelson ha, invece, ribadito, la sua voglia di misurarsi con il basket europeo: «Si tratta di una ghiotta occasione per confrontarmi con una pallacanestro che mi dicono spigolosa e con giocatori motivati e di qualità. Sono a Bergamo per totalizzare il maggior numero di canestri».


© RIPRODUZIONE RISERVATA