Basket, dopo gli ultimi scivoloni Remer e Comark in cerca di riscatto

Basket, dopo gli ultimi scivoloni
Remer e Comark in cerca di riscatto

Imola e Pordenone, domenica alle 18: avversarie di media portata per Remer e Comark.

La Remer va in trasferta, in Emilia, decisa a riprendere la marcia vincente dopo i mal digeriti flop contro Roseto (al PalaFacchetti) e Tortona (fuori). Un blitz consentirebbe di blindare il 4ª posto, ovvero l’accesso ai playoff, a patto di ritrovare e velocemente la retta via.Per capitan Rossi e compagni servirà un miglior approcio mentale alla gara e una rigorosa esecuzione degli schemi studiati in settimana. A coach Vertemati il compito di ruotare le pedine a disposizione sul parquet. All’andata vinse con disinvoltura la Remer (87-69) in virtù di un organico nettamente superiore.

Marco Bona (Comark)

Marco Bona (Comark)

Per la Comark appuntamento tra le mura amiche del Centro sportivo Italcementi, dove arriva il Pordenone allenato dal bergamasco (ed ex Treviglio) Cece Ciocca, contattato con insistenza la scorsa estate prima di puntare su Alessandro Galli. Comark chiamata a riscattare l’ incolore prova di Montichiari con conseguente sconfitta giunta dopo un filotto di 5 successi consecutivi. Il presidente-sponsor Massimo Lentsch intervenuto sulla squadra spronandola ad un maggior impegno agonistico. Ad esigere la posta in palio è la ripresa immediata dell’operazione-risalita nelle zone nobili della graduatoria. All’andata, in Friuli, il team orobico incappò in una sonora battuta d’arresto (72-58).


© RIPRODUZIONE RISERVATA