Basket, insidie per Remer e Comark Fassi Albino in casa con Selargius
Remer Treviglio

Basket, insidie per Remer e Comark
Fassi Albino in casa con Selargius

Trasferte insidiose, domenica 29 ottobre, per Remer (A2) e Comark (B). Comark alla caccia della terza vittoria di fila in quel di Reggio Emilia, e la Fassi Albino incontra le sarde in casa.

Trevigliesi a Siena (alle 18) contro la storica Mens Sana, capoclassifica in compagnia di altre cinque squadre. Remer, appena sotto, con un paio di scivoloni nelle quattro gare sin qui disputate. Un blitz in Toscana le consentirebbe di rimanere in zona playoff, obiettivo dichiarato in estate dalla società. Ma per tornare indenni a casa capitan Rossi e compagni dovranno erigere una difesa ferrea e al tempo stesso puntare sull’ esecuzione di schemi veloci in fase offensiva. Poi, naturalmente, c’è da confidare sulla piena efficienza nel tiro da parte dei migliori cecchini. Ex di turno il talentuoso Marino che proprio nella città del Palio ha mosso i primi passi di una luminosa carriera. Remer e Mens Sana si affronteranno con le formazioni al gran completo.

Comark alla caccia della terza vittoria di fila in quel di Reggio Emilia, avversaria di pari graduatoria ma qualitativamente inferiore. Non sarà ancora della partita l’infortunato Cazzolato (rientrerà tra due settimane) e in forse Panni e Planezio. Assenze importanti quanto si vuole ma la rosa a disposizione dell’ allenatore Ciocca è comunque in grado di sopperire ai contrattempi senza doversi fasciare la testa. Ovvio che occorrerà il massimo impegno degli “abili e arruolati” in mancanza del quale allora sì che si rischierà parecchio.

Infine, turno casalingo della Fassi Albino che ospiterà a Torre Boldone (domenica, alle 17) il Selargius. Reduci dalla doppia vincente trasferta in Sardegna, le albinesi sperano nel tris per blindare il buon piazzamento conseguito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA