Basket, Remer  col vento in poppa Bergamo a Agrigento per riscattarsi

Basket, Remer col vento in poppa
Bergamo a Agrigento per riscattarsi

Remer in caso contro Biella, team di centro classifica, ospite domenica al PalaFacchetti a partire dalle 18.

Il netto successo nel derbissimo di giovedì al PalaAgnelli e le sue tre precedenti vittorie sono figlie di una super condizione che l’ha portata in piena zona playoff. Coach Adriano Vertemati deve essere fiero di un roster che non va dimenticato associa ben sette under e solo tre giocatori di esperienza. Una politica societaria che la premia in risultati e le consente al tempo stesso di investire in budget tra i più contenuti della categoria.

«Contro Biella sarà necessario proseguire sulla strada intrapresa: dinamismo e aggressività difensiva dovranno rappresentare le armi vincenti». Si confida sulle conferme di Roberts, Pecchia e Borra, terzetto che giovedì sera sono risultati determinanti nel trionfo sul parquet dell’ arena cittadina. La Remer scenderà in campo con la formazione al completo. Non mancherà, come al solito, l’ appassionato contributo dei tifosi (in particolare dei Rangers) dagli spalti.

Sarà riuscita la Bergamo Basket a metabolizzare in una manciata di giorni la profonda amarezza patita ad opera dei trevigliesi nel turno infrasettimanale con l’esaurito di pubblico? C’ è da augurarselo, altrimenti sarà davvero complicato ripartire col modo giusto dopo gli ultimi tre ko consecutivi. E il calendario non è dalla parte di capitan Sergio e soci vista la trasferta di Agrigento ( alle 18 di domenica il pronti via) il cui quintetto è in zona playoff e nell’andata vinse da noi in scioltezza (89-79). L’ allenatore Dell’ Agnello nel dopo derby in conferenza stampa ha sentenziato «per noi si è trattato di una non partita». Da auspicare che, viceversa, in Sicilia si giochi a ...basket.


© RIPRODUZIONE RISERVATA