Basket, Treviglio verso i playoff Il Bergamo Basket ringrazia

Basket, Treviglio verso i playoff
Il Bergamo Basket ringrazia

Quarta vittoria di fila per la Cassa Rurale che vede a portata di mano i playoff.

Per battere Capo d’Orlando, vice cenerentola del girone, i trevigliesi hanno faticato assai più del previsto tanto che a 47” dalla sirena il tabellone dei punti segnava 70-67. Bravi, comunque, i “bancari” a gestire l’ultimo giro di lancetta costringendo pertanto il quintetto siciliano a subire la quinta sconfitta consecutiva. Naturalmente i cugini del Bergamo ringraziano sentitamente visto che Capo d’Orlando si ferma a soli quattro punti dalla squadra orobica.

Non eccessivamente spettacolare, sotto l’aspetto tecnico, la sfida che ha però tenuto tutti sotto pressione per l’equilibrio che ha recitato la parte del protagonista. Le squadre si sono, pressoché, equivalse sia a rimbalzo che nei tiri dalla grande distanza. Merito principale della Cassa Rurale è stato quello di non aver permesso agli antagonisti di condurre nel punteggio. Capitan Reati e soci vanno applauditi per l’impegno agonistico. Un plauso anche ai supporter del PalaFacchetti per il sostegno dato alla squadra.I migliori per Treviglio sono risultati Borra e Packer: il pivot ha totalizzato 11 punti e catturato una dozzina di rimbalzi; lo statunitense 19 punti. Bene anche Collins (12) e la copia Caroti-Palumbo. Degli avversari hanno svettato Elmore, Keller e Laganà. Bellan poco prima dell’intervallo si è infortunato: da quell’istante partita finita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA