Benitez: «Pagato errore in difesa E in attacco siamo stati imprecisi»

Benitez: «Pagato errore in difesa
E in attacco siamo stati imprecisi»

Rafa Benitez non nasconde il rammarico per lo striminzito punticino raccolto a Bergamo. «Avevamo la partita sotto controllo, ma abbiamo commesso un errore».

«Peccato. Era semplice guardare l'attaccante in occasione del gol subìto. Possiamo solo continuare a lavorare sulla fase difensiva e cercare di essere più concreti in attacco». Il tecnico non vuole però sentir parlare di «malasuerte».

«Non era facile - ammette - trovare spazi visto che loro ci aspettavano bassi. Credo che ogni tanto nella stagione ti gira male, ma per il futuro sono fiducioso. Abbiamo mostrato buon gioco e la mentalità giusta. È mancata solo precisione in attacco e c'è stata un po’ di disattenzione in difesa».

Benitez sottolinea che «la squadra c'è, siamo sulla strada giusta. Ci mancano solo delle piccole cose da aggiustare. Sono arrabbiato perché vedo la squadra giocare bene senza riuscire a fare i tre punti. Però dobbiamo essere positivi e pensare che se continuiamo a giocare così i successi arriveranno. Ora prepariamo bene la prossima con la Roma: ci aspettiamo una bella partita di calcio prima, durante e dopo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA