Bergamo attesa a Bologna Remer col fanalino Napoli
Tommaso Marino (Remer)

Bergamo attesa a Bologna
Remer col fanalino Napoli

Impegni di difficoltà opposta aspettano domenica le due squadre bergamasche di A2 di basket.

Sfida sulla carta proibitiva per Bergamo domenica: viceversa, pronostici favorevoli per la Remer che ospiterà al PalaFacchetti il fanalino di coda Napoli. Unite da una classifica pessima (penultimo posto), le formazioni orobiche di serie A2 hanno la necessità di continuare l’operazione-risalita, anche alla luce, delle confortanti prestazioni di entrambe di sabato scorso, con vittorie al PalaNorda (contro Roseto) e a Cagliari.

Bergamo Basket

Bergamo Basket

Ma un blitz del team cittadino a Bologna (ore 18, il via) non è oggettivamente nelle previsioni: i blasonati emiliani sono in seconda posizione ad un paio di punti dalla capolista Trieste, ancora imbattuta. «Pur consapevoli della immensa competitività di Bologna, perché mai dovremmo gettare la spugna in anticipo? La volontà di impegnarci a fondo non ci mancherà» commenta però Ferenz Bartocci, general manager della Bergamo Basket.

Voskuil in azione

Voskuil in azione

Differente il discorso in casa Remer. Contro il quintetto campano (la gara inizierà alle 17) c’è la ghiotta occasione per centrare il terzo successo in questo inizio di stagione abbastanza tribolato. A dare fiducia ha contribuito anche la rinascita del talentuoso Marino che contro Cagliari è tornato il regista delle giornate migliori in grado anche di bucare i canestri dalla grande distanza con estrema disinvoltura. Con lui anche Voskuil , capace di realizzare 25 punti (scusate se è poco) in Sardegna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA