Bergamo Basket, il sogno di Lentsch «Salto di qualità per andare in A1»

Bergamo Basket, il sogno di Lentsch
«Salto di qualità per andare in A1»

Il presidente Lentsch punta ad allargare a undici soci il consiglio del club
E a un piano triennale per puntare alla massima serie. Intanto spera di tenere il coach Sacco.

«Non avrebbe assolutamente senso proseguire, se non vi fosse un preciso progetto triennale, la sistemazione del pregresso ed un notevole ampliamento e rinnovo del consiglio direttivo». Parla Massimo Lentsch, presidente e patron della Bergamo Basket 2014 squadra che quest’anno con un finale di campionato incredibile è riuscita a salvarsi senza ricorrere ai play-out. La società non è più adeguata a sostenere un’altra stagione in A2 nelle condizioni attuali. Il p residente punta così all’A1.


Leggi quali sono i progetti nell’intervista di Germano Foglieni, acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 20 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA