Bergamo, con Latina guai a non vincere Cassa Rurale ad Agrigento per i playoff
Adriano Vertemati, allenatore della Cassa Rurale Treviglio

Bergamo, con Latina guai a non vincere
Cassa Rurale ad Agrigento per i playoff

Dieci giornate al termine della regular season di serie A2. Diversi gli obiettivi per Cassa Rurale e Bergamo con i trevigliesi a caccia del miglior piazzamento per i successivi playoff-promozione.

Il team cittadino invece, fanalino di coda del girone, è in piena lotta per salvaguardare la categoria. Il calendario vede la Cassa Rurale impegnata alle 18 di domenica 12 gennaio ad Agrigento con la formazione locale, seconda della classe a ridosso delle capoliste Casalmonferrato e Biella. A sua volta la squadra di coach Adriano Vertemati insegue proprio Agrigento, sopra solo di un paio di lunghezze. Sfida, onestamente, piena di insidie per capitan Reati e soci sia per la competitività dei contendenti sia per un fattore campo avverso. Cassa Rurale che in ogni caso deve darsi una energica mossa dopo gli ultimi ko subiti a Rieti e al PalaFacchetti contro Torino. Si auspica un immediato riscatto dello statunitense Collins (ingaggiato in sostituzione del bulgaro Ivanov) che all’esordio della scorsa settimana contro il quintetto trevigliese non si è espresso sugli eccellenti copioni recitati da quando gioca in Italia.

Appuntamento sabato 11 gennaio (alle 18 il pronti via) al PalaAgnelli di piazzale Tiraboschi per il Bergamo che ospita Latina piazzato a metà classifica. Da qui alla fine per la compagine cittadina si tratterrà di autentici spareggi-salvezza al di là della competitività o meno degli avversari di turno. La miseria delle tre vittorie centrate nelle precedenti sedici gare inducono a racattare più bottini possibili senza guardare al sottile. Ci sarà l’atteso esordio della guardia Usa, Jackson, al posto dell’inglese Lautier. Auspicabile il contributo dagli spalti dei supporter quanto mai prezioso in situazioni del genere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA