Bergamo e Remer gemellate nella vittoria  Roseto ko al PalaNorda e blitz a Cagliari

Bergamo e Remer gemellate nella vittoria
Roseto ko al PalaNorda e blitz a Cagliari

Bergamo e Remer gemellate nella buona e nella cattiva sorte. Questa volta entrambe hanno vinto.

Il team cittadino ha prevalso su Roseto per 82 a 64. Blitz dei trevigliesi a Cagliari impostisi per 82 a 95. La sfida al Palanord di Bergamo si è definitivamente sbloccata a metà dell’ultima frazione. Gran merito del folletto Solano autore di tre triple in poco più di un minuto (70-57). Da quell’istante la squadra di Cece Ciocca ha sapute gestire al meglio il rassicurante margine. Oltre al regista dominicano hanno giostrato più che bene Ferri (15) Fattori (22) e Sergio (13). Dopo 40 giorni di assenza è rientrato “granatiere” Begstedt rimasto in campo 10’ realizzando un canestro e prendendo un paio di rimbalzi. Questi i parziali: 14-18 quarto iniziale; 38-31 il secondo; 53-51 il terzo e 82 a 64 il quarto.Perdendo anche da noi Roseto rimane ultimo in classifica a digiuno col successo da ben sette giornate.

Importante anche la seconda vittoria esterna della Remer in Sardegna. Pensare che nei tre precedenti incontri casalinghi il palazzetto di Cagliari era rimasto imbattuto. La Remer, rispetto ad altre partite, ha favorevolmente impressionato in fase offensiva profondendo concentrazione e determinazione per l’intera gara. Rivitalizzzato Marino (17) con Vuskuil in gran spolvero (25). Da evidenziare pure capitan Rossi e il giovane Mezzanotte, 10 ounti ciascuno. I parziali: 14-25 (primo tempo) 28-22 (secondo) 64 pari (terzo) e finale 82-85. Gara quasi sempre equilibrata con le contendenti a rincorrersi punto a punto praticamente sino al suono della sirena finale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA