Bergamo, rinascita contro il Trapani? Cassa Rurale, ritorno al PalaFacchetti
La Bcc Treviglio

Bergamo, rinascita contro il Trapani?
Cassa Rurale, ritorno al PalaFacchetti

La squadra trevigliese torna a giocare nel suo palazzetto domenica 1 dicembre.

Sono 40 giorni che il Bergamo non vince: conseguenza l’ultimo posto con Roma e Capo d’Orlando. E come sarà con Trapani nell’anticipo di sabato 30 novembre al PalaAgnelli (alle 17)? Cominciamo col dire che il team siciliano ci precede di 4 lunghezze, l’equivalente cioè di un paio di vittorie in più. La classifica dice che l’avversario potrebbe essere , tutto sommato, alla portata. Occhio però perché Trapani dispone di un roster esperto e con una piazza che in serie A2 ha gettato le fondamenta da un pezzo. Bergamo parte mutilata per l’assenza di Carroll il quale potrebbe rientrare tra una settimana con il Capo d’Orlando. Ma anche con il suo forfait la squadra dovrà necessariamente andare alla ricerca dei punti in palio. E un aiuto potrebbe darlo dagli spalti il pubblico.

L’appoggio ai tifosi lo chiede pure domenica 1 dicembre la Cassa Rurale che rientrerà nel fortino del PalaFacchetti dopo l’esilio dall’inizio del torneo di Bergamo. Avversario Tortona collocato al centro della graduatoria nonostante fosse tra le candidate al salto di categoria. Trevigliesi rinfrancati nel morale per il meritato successo sull’ostico campo di Capo d’Orlando. Coach Adriano Vertemati avrà a disposizione i dieci titolari compreso watusso Borra reduce da una prestazione da sogno. Cassa Rurale incentivata dal fatto che una vittoria consentirà di blindare la posizione-playoff considerando che giovedì 4 dicembre c’è in programma il recupero, ancora in casa, con Agrigento. Cassa Rurale-Tortona si giocherà alle 18.


© RIPRODUZIONE RISERVATA