Bergamo si gioca la bella a Cividale con solo 8 giocatori

Basket serie B La bella della serie di semifinale si giocherà a ranghi ridotti per il concomitante impegno degli under nei campionati nazionali.

Bergamo si gioca la bella a Cividale con solo 8 giocatori
L’esultanza per la vittoria a Bergamo alla fine di gara 4 con Cividale

Otto giocatori a referto, parte così, non certo nel migliore dei modi, la trasferta decisiva della Withu nella bella per l’accesso alle finali promozione in programma mercoledì 8 giugno a Cividale del Friuli.

All’appello mancheranno l’ormai titolarissimo Isotta e gli altri under Cagliani e Rota, tutti impegnati nelle finali nazionali di Ragusa tra le fila della consociata Blu Orobica. Una vicenda che ha creato non poche polemiche in settimana tra i vertici delle due società ma che qui non vogliamo approfondire.

Allora non resta che sognare una nuova impresa del team cittadino in ogni caso pronto per sovvertire i pronostici nella proibitiva nonchè decisiva sfida in Friuli. Coach Devis Cagnardi, privo già degli infortunati Negri e Ihedioha, farà così ricorso a tempo pieno ai titolari Savoldelli, Dell’Agnello, Sodero, Simoncelli e Bedini in aggiunta ai baby Manenti, Picinni e De Martin.

Una gara, sulla carta, del tutto impari, tanto più che la corazzata Cividale (prima nella regular season) si schiererà al completo. La serie e sul 2 a 2, è stato rispettato sino ad ora il fattore campo. Lo spareggio si gioca in casa di Cividale per il miglior piazzamento in regular season.

Nonostante tutto remi contro, noi crediamo anche nelle sorprese inaspettate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA