Bergamo stravince col Cassino (99-70) Show del «diavoletto» Taylor
Brandon Taylor (Foto by Comi)

Bergamo stravince col Cassino (99-70)
Show del «diavoletto» Taylor

Con 20 punti il playmaker americano si dimostra il migliore in campo.

Strapotere del Bergamo sul Cassino a Frosinone. D’accordo l’avversaria era la cenerentola del torneo, ma il team orobico l’ha asfaltata oltre ogni previsione. Con questo blitz nel Lazio la formazione di coach Sandro Dell’Agnello stacca l biglietto dei playoff con tre turni di anticipo rispetto al termine della regular season. Di ben 29 lunghezze il margine di fine gara (99-70 il punteggio) a conferma della brillante condizione di forma dell’intero collettivo. Protagonista numero uno, a livello individuale, diavoletto Taylor (20 punti con 4 su 5 da 3 che la dicono lunga). Non tanto da meno il connazionale fenomeno Roderick (14 punti e 10 rimbalzi)e cecchino Fattori (16). In doppia cifra, comunque, pure Benvenuti (11) Casella (12) e capitan Sergio (10). Il film della gara, manco dirlo, ha costantemente visto Bergamo in avanti costringendo subito il quintetto locale a cercare di ridurre il passivo senza risultato. Bergamo nettamente superiore in fase offensiva e in retroguardia. Insomma è il caso di ripeterci in altri termini: non c’è stata partita.

Con la posta in palio acquisita si è blindato il terzo posto e, scusate se è poco. Domenica prossima concede alla formazione di patron Massimo Lentsch un turno di riposo: si riprenderà a giocare domenica 14 aprile a Casalmonferrato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA