Bergamo, un altro ko al PalaAgnelli A far festa, questa volta, è Biella
Bergamo Basket sconfitta da Biella (Foto by Bedolis)

Bergamo, un altro ko al PalaAgnelli
A far festa, questa volta, è Biella

Basket, ennesima sconfitta per la squadra cittadina. Domenica tocca ai trevigliesi della Cassa Rurale.

Nulla di nuovo di fronte all’ennesima sconfitta del Bergamo. Sabato 8 febbraio, nell’anticipo al PalaAgnelli, a festeggiare il successo è stato l’avversario di turno Biella (89-76 il verdetto). Sembra un paradosso ma non lo è nell’applaudire a più non posso i giocatori di coach Marco Calvani per l’impegno agonistico a tratti commovente. Non hanno del resto alcuna responsabilità gli stessi se giostrano in un organico (lo stiamo, ahinoi, ripetendo dall’estate) incompleto o se si preferisce non all’altezza della serie A2. Se la squadra non mettesse sul parquet un’incrollabile dose di spirito di sacrificio i risultati negativi assumerebbero passivi da brividi.

Complimenti al citato Calvani, che riesce a tenere unito il gruppo escludendo un pur ragionevole aspetto demotivante inteso nel più ampio senso del termine. Così anche con Biella capitan Bozzetto e soci a 3’ dalla fine si erano portati addirittura solo a -4 recuperando uno scarto di una ventina di lunghezze. Artefici di una applaudita rimonta uno Zugno in forma strepitosa e la solita copia statunitense Carrol-Jackson. Questo terzetto si è appropriato di qualcosa come 62 punti sui 76 certificati dal collettivo a referto. Biella, in ogni caso, ha condotto per i 40’ regolamentari. Parziali: 13-26; 29-45 e 54-65. E domenica 9 febbraio tutti a tifare per la Cassa Rurale: a Treviglio (a mezzogiorno con la diretta su Sportitalia) ospiterà Capo d’Orlando, che precede di quattro punti la cenerentola di casa nostra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA