Bianchi alla ricerca del gol perduto «Contro Sassuolo servono i 3 punti»

Bianchi alla ricerca del gol perduto
«Contro Sassuolo servono i 3 punti»

Alla ricerca del gol perduto. Ospite dell’Atalanta Store di OrioCenter è stato l’attaccante bergamasco Rolando Bianchi.

Il centravanti classe 1983 è ancora a secco in questo avvio di stagione, ma a sua scusante c’è lo scarso utilizzo da parte di mister Colantuono, che al momento lo ha utilizzato come alternativa a German Denis. L’Atalanta è attesa dal Sassuolo nell’anticipo di Reggio Emilia delle 18 di sabato 9, un test delicatissimo, un crocevia del campionato.

«Siamo in un momento importante della stagione, i tifosi ci possono aiutare nei momenti difficili e per noi sono fondamentali,, così come sarà la partita di sabato -ha affermato il giocatore bergamasco-. Stiamo passando un momento particolare, ma siamo un grande gruppo con uomini veri, sono convinto che riusciremo a fare una buona prestazione. Questo momento è frutto di un insieme di cose: facciamo fatica a costruire e creare occasioni, ma adesso è importante fare punti e muovere la classifica, poi le occasioni arriveranno perché le qualità le abbiamo».

Rolando Bianchi

Rolando Bianchi
(Foto by Magni Paolo Foto)

Un altro pareggio potrebbe sembrare un brodino, non darebbe una scossa importante alla classifica: per questo Bianchi crede nelle possibilità di una vittoria, magari con un suo gol decisivo. «Bisogna cercare di vincere, questi tre punti sarebbero fondamentali perché darebbero un bello scossone alla classifica e soprattutto al morale. Il Sassuolo soprattutto davanti ha ottime qualità, ma noi dovremo giocare da Atalanta, con grinta e determinazione e sono convinto che le qualità verranno a galla. Il gol è tutto per un attaccante e mi manca tanto: spero di sfruttare l’occasione giusta quando l’avrò, sarebbe bello realizzare un gol decisivo. Una rete dà morale, fiducia e sicurezza, quindi ci auguriamo di poter segnare e tornare alla vittoria».


© RIPRODUZIONE RISERVATA