Bonucci al Milan e la beffa della maglia Codacons chiede che si possa cambiare

Bonucci al Milan e la beffa della maglia
Codacons chiede che si possa cambiare

La beffa della maglia di Bonucci, pagata 105 euro allo JuventusStore quando ancora non c’erano voci di trasferimenti. Secondo il Codacons va cambiata perchè il tifoso non subisca una doppia beffa. Ecco come è andata la vicenda.

Un consumatore e tifoso bianconero, recatosi allo Juventus Store ha acquistato, al costo di 105 €, la maglia del difensore juventino, con la nuova divisa ufficiale per la stagione 2017/18, quando ancora non c’era alcun presentimento dell’addio del giocatore alla Juventus.

Come un fulmine a ciel sereno poi, a distanza di pochi giorni dall’acquisto, Bonucci si è accordato con il Milan, ed in pochi giorni veniva presentato con la nuova maglia.Visto l’accaduto il tifoso si è recato allo Juventus Store cambiare la maglia, ma senza successo. Il Codacons lancia un appello allo Juventus Store: «Appare doveroso consentire di sostituire la maglietta acquistata del difensore bianconero con la maglia di un altro giocatore juventino. Nessuno si poteva aspettare che in pochi giorni Bonucci si sarebbe trasferito al Milan, non consentire al consumatore di cambiare la maglia rappresenterebbe una doppia beffa per lui».


© RIPRODUZIONE RISERVATA