Boxe e scacchi, la sfida vola sul ring Il primo campione è bergamasco - Video
La vittoria di Daniele Rota (Foto by www.scacchipugilato.it - Fabio Salmoirago)

Boxe e scacchi, la sfida vola sul ring
Il primo campione è bergamasco - Video

Daniele Rota, di Bolgare, ha vinto il primo titolo di italiano della storia di «scacchipugilato», singolare sport che unisce il gioco di strategia a una delle principali arti marziali occidentali.

In questo sport gli atleti si affrontano, di solito, su una distanza di 11 riprese: si inizia con un round di scacchi (normalmente di 3 minuti) e si continua con uno di pugilato (di 3 minuti) e così via. Si vince o per scacco matto o per ko, ma gli atleti possono anche abbandonare prima il ring.

Daniele Rota, proveniente dal mondo degli scacchi e con una breve esperienza di boxe tailandese, nella sfida a Boffalora sopra Ticino (Milano) ha battuto in un match su 9 riprese il biellese Jacopo Di Lauro, atleta con esperienza di pugilato, oltre ad altre arti marziali. Si trattava del primo titolo italiano della storia: il giovane bergamasco di Bolgare è quindi il primo campione italiano a scrivere il suo nome nel palmares. Ecco il video della vittoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA