Lunedì 19 Maggio 2014

Buone vacanza Atalanta
Ora ti meriti un po’ di relax

E ora via alle vacanze per l’Atalanta. C’è chi ne approfitterà per raggiungere la famiglia, chi sceglierà località esotiche e chi si sposerà. Resiste il fascino degli Stati Uniti, ma nessuno rinuncia al mare.

Il premio «Millemiglia» se lo contendono in parecchi. In pole c’è Estigarribia che oltre a tornare a casa in Paraguay, andrà con tutta la famiglia a Miami e alle Bahamas.

Consigli si dividerà tra Dubai e Maldive o Santo Domingo (la scelta sarà effettuata in extremis). Anche Brivio non ha ancora scelto la meta, «ma sicuramente sarà in America». Giorgi «si limiterà» alla California per una ventina di giorni per una vacanza tutta «on the road» con la ragazza.

Santo Domingo anche per Lucchini e per De Luca che in più abbinerà anche Formentera, meta irrinunciabile per la «movida» amata dai più giovani. Il più fantasioso e alternativo pare essere Brienza che oltre a Ischia sta progettando un tour nelle capitali nordiche con tappe a Copenaghen, Stoccolma, Helsinki e San Pietroburgo.

Denis e Moralez, con le loro compagne in dolce attesa, torneranno in Argentina. Ma il Tanque farà una toccata e fuga di cinque giorni a New York con gli amici per assistere il 7 giugno nel mitico Madison Square Garden al match di boxe (la sua grande passione che pratica anche nel tempo libero) tra il campione del mondo Wbc di Pesi medi, il suo connazionale Sergio Martinez, e il portoricano Miguel Cotto. Poi tra il 20 e il 30 luglio nascerà il suo quarto figlio, Benjamin, non a Bergamo ma a Buenos Aires.


Sempre in tema di sudamericani, Bentancourt torna dalla sua famiglia a Salto, in Uruguay, Scaloni starà un po’ a Rosario in Argentina e un po’ a Maiorca, in Spagna, Carmona e Yepes dopo l’avventura mondiale dovrebbero tornarea riposarsi a casa, rispettivamente in Cile e Colombia. Rientro a casa anche per Kone in Costa d’Avorio con tappa però anche in Sardegna, e per Nica in Romania «dove però ho montagna e mare a due passi», con un’appendice da scegliere tra Ibiza e Sicilia.


Poi ci sono le mete tradizionali. Mister Colantuono, ad esempio, come sempre andrà a Lampedusa. Sicilia anche per Bonaventura, Sardegna ad Alghero a casa della sua ragazza per Cazzola dove potrà continuare il recupero dall’infortunio grazie alla presenza del massaggiatore Gotti, ormai specializzato nei lavori estivi. Isole anche per Raimondi (Mikonos in Grecia) e Baselli (Formentera in Spagna e poi Sardegna con l’amico fraterno e compagno di Under 21 Fossati).

Migliaccio farà tappa a Maiorca e poi stazionerà tra Sperlonga e Sabaudia, mentre Stendardo preferisce il mare di casa, e si dividerà tra Agropoli e Capri. Del Grosso, fresco papà, non si muoverà dalla sua Giulianova. Non mancano gli indecisi, una lista che comprende Sportiello, Benalouane («sicuramente però tornerò in Francia») e Cigarini, che però non ha molte alternative: «Col bimbo piccolo non potremo andare molto lontano».

E poi c’è chi si sposa. Conto alla rovescia per Gianpaolo Bellini che si sposerà in questa settimana, ma come data e località delle nozze, è top secret anche la meta scelta dagli sposini per la luna di miele.

Molti più dettagli per le nozze di Frezzolini che dopo quasi 10 anni sposerà la sua Giorgia il 31 maggio a Greve in Chianti avvolti dalle splendide colline toscane e con le loro due figlie Alice e Allegra che faranno da damigelle.

© riproduzione riservata