Calcio provinciale I top e flop della settimana
AlbinoLeffe-Feralpi Salò

Calcio provinciale
I top e flop della settimana

Domenica da dimenticare per le formazioni bergamasche impegnate tra i professionisti ed in Serie D, con il MapelloBonate unica formazione a brindare ai tre punti. Clamorosa scoppola casalinga per l’AlbinoLeffe, umiliata tra le mura amiche dal Feralpi Salò, che passa al Comunale con il risultato finale di 5-1.

Ecco in sintesi i top e i flop della giornata del calcio provinciale bergamasco.

SERIE D
Giornata da dimenticare per le bergamasche, dopo che il sabato era stato positivo con il successo della Grumellese e il pareggio in extremis del Ciserano. Vince il MapelloBonate in casa con l’Inveruno dopo essere andato sotto, rimediando e vincendo 3-1. Sconfitte per la Virtus Bergamo 1909 in casa del Seregno (2-0), del Caravaggio in casa contro il Lecco (2-0) e al Matteo Legler del Pontisola contro la Capolista Piacenza (3-0).

ECCELLENZA:

+ CAVAGNA GOL: Si mantiene nelle zone alte della classifica il Caprino, che grazie al suo bomber ex professionista stende l’Accademia Sandonatese e si piazza al terzo posto in graduatoria.

- MALE BRUSAPORTO: Tre a zero casalingo contro il Rezzato e una classifica che inizia a preoccupare per una formazione che negli ultimi anni ci aveva abituato a ben altri risultati.

La formazione del Brusaporto

La formazione del Brusaporto

PROMOZIONE:

+ VITTORIA DEL PRES: Dopo tre allenatori ecco che in panchina a Casazza ci va il presidente Cambianica e la squadra torna alla vittoria contro il Palazzolo.

- CADUTA TREVIGLIESE: Dopo un buon inizio cede di schianto nelle ultime giornate la formazione di mister Lucchetti: seconda sconfitta consecutiva tra le mura amiche e solo 3 punti nelle ultime 5.

PRIMA CATEGORIA:

+ SUPER FIORENTE COLOGNOLA: Ancora un successo per la formazione di mister Castellani, 6-1 alla Fulgor Canonica e + 7 in classifica sull’Or. Calvenzano.

- CHIGNOLO GIÙ: Situazione sempre più difficile per la formazione di Colleoni, che rimane sempre all’ultimo posto, dopo il ko con la Verdellinese.

Fiorente Colognola

Fiorente Colognola
(Foto by Archivio)

SECONDA CATEGORIA:

+ COMONTE DA PRIMATO: Inaspettatamente Rota e compagni sono in testa al girone B: una squadra in crescita, senza grandissime individualità, ma che può contare sulla forza di un grande gruppo.

-TAVERNOLA A PICCO: Dieci gol subiti nelle ultime due partite, un momentaccio per la squadra di mister Fenini, costretta a lottare per la salvezza dopo essere partita con ben altri obiettivi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA