Calciomercato, la Roma punta a Gomez
E Kessie piace al Chelsea di Conte

A Dubai, in questi giorni, c’è il sole e ci sono frammenti di passato e presente atalantino. Mauricio Pinilla è ancora lì, in attesa di spostarsi in Messico, se sarà chiuso il suo trasferimento al Veracruz.

Calciomercato, la Roma punta a Gomez E Kessie piace al Chelsea di Conte
Il «Papu» Gomez piace molto alla Roma

Un passaggio sempre probabile, anche se c’è l’intrusione del Genoa. Con Pinilla, c’è Alejandro Gomez. Pinigol è il passato dell’Atalanta perché è ormai certo dei saluti, mentre il Papu Gomez è lo splendente presente: anche se è un giocatore che continua a piacere a molti. Al Milan, ma soprattutto alla Roma. E Nainggolan, compagno di vacanza in questi giorni, sta provando a fare l’ambasciatore e a convincere l’argentino, che in caso di addio a Bergamo non disdegnerebbe l’idea romanista: la richiesta di 15 milioni di euro, comunque, rende tutto molto complicato.

Un altro giocatore che potrebbe salutare è Paloschi, che fa gola soprattutto a Lazio e Pescara, ma anche a Bologna e Chievo. Se il bergamasco andrà via, l’Atalanta dovrà trovare un nuovo vice-Petagna ed è per questo che, nelle ultime ore, è tornata di moda l’ipotesi l’interista Palacio.

Poi c’è il centrocampista brasiliano Joao Schmidt, ormai prossimo alle visite mediche: non è esclusa l’ipotesi che il suo arrivo dal San Paolo (previsto per l’estate, a parametro zero) possa anche essere anticipato a gennaio. Infine, nuove sirene per Franck Yannick Kessie: la Premier League resta la possibilità più concreta per l’africano (ormai i club italiani sono stati scavalcati) e l’ultima voce riguarda il Chelsea, che per arrivare all’ivoriano sarebbe pronto a mettere sul piatto 25 milioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA