Carmona: grazie per questi sette anni «Cresciuto come giocatore e persona»

Carmona: grazie per questi sette anni
«Cresciuto come giocatore e persona»

Lo avevamo preannunciato e la stessa Atalanta lo aveva confermato. E ora è arrivato anche il saluto di Carlos Carmona.

Il cileno, che lascia Bergamo dopo sei stagioni e mezza, ora ha il tempo di trovare una nuova squadra, nella Mls (Atlanta United) o in patria (Universidad de Chile).

L’Atalanta, sul proprio sito, aveva voluto ringraziarlo con un messaggio, unito alla notizia dell’addio: «Ha saputo farsi amare dai tifosi per dedizione, professionalità e sacrificio. Poco incline ai riflettori, mai una parola di troppo, Carlos ha compreso sin dall’inizio cosa significhi Atalanta per Bergamo ed è riuscito a conquistare l’affetto di tutti grazie al lavoro ed ai risultati ottenuti sul campo. In bocca al lupo Carlos!», si legge in alcuni stralci della nota.

Anche dal giocatore cileno il suo saluto e un grazie: «Voglio ringraziare di cuore l’Atalanta e tutta Bergamo per questi 7 anni meravigliosi vissuti insieme . Grazie veramente per avermi fatto crescere come persona e come giocatore. Porterò con me bellissimi ricordi di questa meravigliosa città. Auguro a tutti mie ex compagni e società il meglio , continuate così ve lo meritate. Un abbraccio grande e sempre forza Atalanta».

Voglio ringraziare di cuore l' @atalantabc e tutta Bergamo per questi 7 anni meravigliosi vissuti insieme . Grazie veramente per avermi fatto crescere come persona e come giocatore.porteró con me bellissimi ricordi di questa mervigliosa città . auguro a tutti mie ex compagni e società il meglio , continuate così ve lo meritate . Un abbraccio grande e sempre forza Atalanta

Una foto pubblicata da Carlos Carmona (@carmon17) in data:


© RIPRODUZIONE RISERVATA