Carolina Kostner all’«Ice Galà» di Covo Ma la campionessa rinuncia all’esibizione

Carolina Kostner all’«Ice Galà» di Covo
Ma la campionessa rinuncia all’esibizione

Carolina Kostner ha rinunciato ad esibirsi al palaghiaccio di Covo. La campionessa altoatesina ha preferito non rischiare ogni problema e soprattutto un possibile inasprimento della squalifica.

Si è comunque presentata all’appuntamento con i tifosi che la aspettavano all’«Ice Galà» organizzato dalla cooperativa «Nuovo quadrifoglio». L’impianto, che ha una capienza di mille spettatori circa, era quasi completamente gremito.

Per l’occasione era stato allestito anche un maxischermo, mentre via della Repubblica è stata chiusa al traffico per far spazio ai gazebo. Un po’ di delusione ha serpeggiato fra il pubblico. Carolina doveva passare da Bergamo a ritirare i suoi pattini, ma non l’ha fatto perché non le sarebbero serviti.

Carolina Kostner EPA/HOW HWEE YOUNG

Carolina Kostner EPA/HOW HWEE YOUNG

I problemi che hanno spinto a questa decisone sono legati alla recente squalifica della pluricampionessa europea (16 mesi di stop per l’arcinota vicenda Schwazer). Carolina, 28 anni, avrebbe dovuto esibirsi insieme alle promettenti Marianna Torresani, Giulia Foresti e Sara Boschiroli (le ultime due fresche di promozione in nazionale «B»). Per lei sarebbe stata la prima volta nella nostra provincia.

La Kostner nella piccola grande Covo (4 mila abitanti) è un progetto avviato tre mesi fa e passato per diversi step: riunioni in Comune (dieci), reperimento sponsor (non tutti possono permettersela), pure depliant e volantini. La notizia del «sì» definitivo aveva fatto subito il giro del web (“Immensa Carolina, ti aspettiamo) e del cuore della cittadina.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 8 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA