Sabato 29 Marzo 2014

Colantuono è un martello:

«Dobbiamo vincere sempre»

Colantuono esulta a fine gara
(Foto by Magni Paolo Foto)

Sei vittorie di fila e il sogno dell’Europa, un risultato «che non mi interessa, perché noi dobbiamo giocare domenica prossima e vincere al di là dell’obiettivo, che comunque - sì lo ammetto - stiamo considerando. Io chiedo alla squadra di fare bene. Siamo consapevoli dei nostri mezzi, siamo una squadra matura». Stefano Colantuono è soddisfatto della sua Atalanta, che ha battuto al Dall’Ara un Bologna in crisi e ha raggiunto una striscia record.

«Abbiamo fatto una grande partita. Non era facile giocare qui - ha sottolineato Colantuono -, perché il Bologna è una squadra con valori.Abbiamo gestita la partita molto bene. Una bella prestazione e una bella vittoria» che è quello che «io devo fare, portare a casa il risultato, e al presidente interessa questo»

L’allenatore dell’Atalanta non è comunque stupito delle ultime prestazioni della squadra: «Ora stiamo bene fisicamente, l’Atalanta ha giocato sempre in questa maniera, per me non è una novità, è una squadra compatta che corre, si sacrifica e soffre. Noi più di vincere non possiamo fare, dopo guarderemo i risultati delle altre squadre».

© riproduzione riservata