Domenica 16 Febbraio 2014

Colantuono non drammatizza:

«Bene fino allo 0-2, ok Baselli»

Colantuono si sgola nel match contro il Parma
(Foto by Magni)

Stefano Colantuono non drammatizza. «Fino al due a zero

avevamo giocato quasi meglio che con il Napoli - ha sottolineato il tecnico nerazzurro - . La differenza è che stavolta non abbiamo sfruttato le occasioni. La seconda rete poi ci ha tagliato le gambe, stavamo producendo il massimo sforzo. Questa sconfitta mi ricorda la sconfitta dello scorso anno con il Torino».

Colantuono non se la prende nemmeno per L’autorete di Benalouane che ha deciso il match. «Un errore che può capitare, ha dosato male la forza dell’appoggio. Sono episodi strani, che ti penalizzano - dice - ma anche il primo gol è stato deviato. E c’era un rigore per noi all’inizio. Il fair play va bene, però questi sono episodi che pesano. Un peccato. Il 4-0 è frutto

della depressione emersa dopo il raddoppio, posso anche capire i ragazzi. La classifica? Non la guardavo prima e non la guardo ora. Non sono preoccupato. Abbiamo solo sprecato un’occasione di far punti».

Colantuono si consola con la prestazione di Baselli. «Ha fatto una bella partita, poi ha chiesto il cambio per i crampi. Ma mi ha molto soddisfatto. Da Livaja invece mi aspettavo di più».

© riproduzione riservata