Colantuono non si nasconde: «Una domenica negativissima»

Colantuono non si nasconde:
«Una domenica negativissima»

«La gara odierna? Abbiamo poco da commentare. È stata una partita brutta, dall'inizio alla fine. Ho visto un'Atalanta irriconoscibile». È sincero e onesto mister Colantuono, allenatore dell’Atalanta.

«Siamo andati un po’ meglio nel secondo tempo; ma, ripeto, abbiamo fallito per tutti i novanta minuti di gioco. La squadra finora aveva dato segnali diversi: qui invece è andato tutto storto. È stata una giornata del tutto negativa: guardiamo avanti». Così l'allenatore dell'Atalanta, Stefano Colantuono, alla conclusione del match perso, per 2-0, contro l'Udinese.

«Avevamo fatto sempre la nostra partita, fino a questa domenica, giocando con la cattiveria e l'attenzione che ci ha sempre contraddistinto. Stavolta invece non ho visto in scena le nostre caratteristiche: peccato. Poteva essere la partita spartiacque, per ripartire in classifica; purtroppo non hanno funzionato diverse cose».

«È stata una domenica negativissima, con due gol regalati da noi: la prima rete abbiamo perso palla, regalandola ai friulani, e poi è stato bravo Di Natale a metterla all'incrocio; sul 2-0 abbiamo permesso a Thereau di tirare, pur essendo l'attaccante francese circondato da tre nostri difensori», ha aggiunto il tecnico della squadra orobica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA