Colpaccio del Villa d’Almé in Eccellenza I top e flop del calcio dilettanti

Colpaccio del Villa d’Almé in Eccellenza
I top e flop del calcio dilettanti

Riparte anche la Terza categoria ed ora il calcio bergamasco è in piena attività, in attesa della ripresa di tutti i campionati giovanili.

Nel match del sabato è andata male all’AlbinoLeffe, battuto in casa del Santarcangelo (1-0), mentre il turno domenicale ha regalato grandi gioie alle bergamasche, su tutte a Grumellese, Virtus Bergamo e Caravaggio. Il Villa d’Almè ha centrato però l’impresa della domenica, vincendo 2-0 in casa della capolista Sondrio ancora imbattuta. Ecco in sintesi i top e i flop del calcio provinciale orobico.

SERIE D: Grumellese, Caravaggio e Virtus Bergamo, sono loro le migliori bergamasche del girone B in una domenica che lascia diversi spunti, dall’ennesimo ko del Darfo, proprio contro il Caravaggio (1-0), all’esonero di Del Piano a Lecco dopo il blitz targato Virtus con Monni al 90esimo (1-0). Brillante successo della Grumellese (2-0), che guadagna 3 punti salvezza in casa con il Crema. Ko che fa malissimo per il Calcio Romanese sempre più ultimo (1-2), battuto nello scontro diretto dal Dro. Altro pomeriggio complicato per il Ciserano, battuto dal Levico Terme (1-0) e ko indolore per il Pontisola in casa della nuova capolista Rezzato, arrivato solo al 50’ della ripresa (2-1).

ECCELLENZA:

+ COLPACCIO VILLA D’ALME’: E’ capace di tutto la formazione di Tarchini: Lapadula e Valli regalano tre punti preziosi per la corsa playoff e il primo ko della stagione alla capolista Sondrio.

- DANNO E BEFFA: La Trevigliese perde in pieno recupero uno scontro diretto per la salvezza (2-1): il gol partita dell’Arcellasco scatena le proteste dei bergamaschi per due chiari falli non fischiati.

PROMOZIONE:

+ FORZA E COSTANZA VOLA: La formazione di Martinengo dimostra che il 2018 è iniziato nel migliore dei modi: 2-0 alla Juventina Covo e 3° successo consecutivo del nuovo anno.

- SCHIANTO SAN PAOLO D’ARGON: Domenica da dimenticare per la formazione di Arrigoni che torna da Gavarno con ben 7 palle in saccoccia.

PRIMA CATEGORIA:

+ ERBA SHOW: Quattro gol dell’attaccante del Monvico regalano alla formazione di Pesenti un successo chiave in zona salvezza contro la Nembrese.

- CORSA COMPLICATA: Il Fara con Sola perde lo scontro diretto contro il Cologne (2-1) e manca una grande occasione per avvicinarsi alla salvezza (1-3).

SECONDA CATEGORIA:

FORMAZIONE DEL MOMENTO: Sesta vittoria consecutiva dimostrandosi la più in forma in zona playoff del girone C: la Barianese è la sorpresa di questo inizio di 2018.

- KO PESANTE: In poche giornate il Fontanella cede titolo, primato e imbattibilità: il Calcio Crema si aggiudica lo scontro diretto (3-1) e vola a + 4.


© RIPRODUZIONE RISERVATA