Comark, niente nuovi acquisti ma ricco premio promozione

Comark, niente nuovi acquisti
ma ricco premio promozione

La Comark conferma l’attuale organico fino al termine della stagione. Ma c’è di più. Il presidente e sponsor Massimo Lentsch ha messo a disposizione della squadra un premio.

Ovvero i soldi che avrebbe speso per l’acquisto di 2 giocatori nel mercato invernale. Il tutto naturalmente se la Comark centrerà la promozione nella prossima serie A2 unificata dove militerà, tanto per intenderci, la Remer. Allenatore e componenti dell’organico, a questo punto, hanno condiviso la scelta del numero uno del sodalizio cittadino. Ci mancherebbe, aggiungiamo noi.

Simone Cortesi della Comark Bergamo

Simone Cortesi della Comark Bergamo
(Foto by Alessandro Villa)

Vuoi perché trovarsi nel portafoglio un gruzzolo non previsto dal contratto fa sicuramente, sempre piacere. Inoltre deve essere scattata la consapevolezza di poter centrare il non impossibile (anche se non facile) traguardo. In ogni caso, vale la pena ricordare che la squadra già ai blocchi di partenza del campionato era stata giudicata dagli addetti ai lavori da piani alti della classifica. Ai deficitari risultati dell’inizio è poi seguita una serie vincente che ha collocato la Comark al 4° posto. E di questo passo la possibilità di scalare altre posizioni non appare così remota.

Cristiano Masper della Comark Bergamo

Cristiano Masper della Comark Bergamo
(Foto by Roberto Prezioso)

Sulla competitività dell’organico, del resto, non abbiamo mai avuto il minimo dubbio. Se mai abbiamo evidenziato qualche errore, in panchina, da parte dell’allenatore Alessandro Galli e del direttore sportivo Sergio Zonca. Poi sbagliare, per carità, è umano. Anche noi abbiamo giudicato «sotto tono» la prestazione di Masper, domenica scorsa contro Arzignano, senza tener conto del duro colpo subito in faccia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA