Comark, un blitz annunciato Il Pms Moncalieri si inchina
Basket serie B 2015/2016 Alessandro Panni della Comark Bergamo foto Roberto Prezioso

Comark, un blitz annunciato
Il Pms Moncalieri si inchina

Tutto secondo il copione preparato alla vigilia. È la Comark ad avere la meglio su un Moncalieri non a caso fanalino di coda del girone.

Con ciò non togliamo i meriti ad una Comark abile a comandare in ogni frangente il gioco non consentendo mai ai padroni di casa di impensierirla ai fini della vittoria. Moncalieri ha resistito unicamente nella frazione iniziale (18-19).

Poi il team di Cece Ciocca ha preso il sopravvento andando all’intervallo lungo con un + 12 (28-40). Nel terzo tempo la Comark ha proseguito nella marcia ideale andando al quarto in vantaggio di 14 lunghezze (40-54).

Successivamente capitan Chiarello e compagni hanno innestato la quarta o meglio la quinta tanto da portarsi sul 63-40 al quinto minuto. A questo punto sono apparsi i titoli di coda con largo anticipo. I migliori sono stati il regista Panni e i lunghi Chiarello e Pullazi (cecchino della serata).

Sul fronte Moncalieri, positive le prove di Tassone e Conti. Comark, quindi, al di là dello scarso spessore tecnico degli avversari, da oltre la sufficienza per impegno agonistico e per come ha finalizzato gli schemi offensivi. «Ho visto la squadra giostrare su buoni livelli, più o meno su quelli evidenziati la scorsa settimana contro Mortara» - questo il commento a caldo del presidente e sponsor Massimo Lentsch.

Prossimo appuntamento domenica, tra le mura amiche, avversario Milano, formazione molto più consistente di quello piemontese.

Pms Moncalieri-Comark 54-66
Pms Moncalieri: Baldasso 8, Cattapan 3, Conti 9, Tassone 14, Bonaventura, Agbogan 8, Trovato 2, Pichi 8, Fontana 2, De Ninno

Comark: Chiarello 11, Pullazi 14, Planezio 2, Panni 11, Milani 6, Scanzi 7, Bloise 8, Mercante 7, Permon, Bertocchi


© RIPRODUZIONE RISERVATA