«Con la Lazio?Quasi impossibile un pari» Su «L’Eco» intervista a Bruno Giordano
Bruno Giordano è stato un grande attaccante della Lazio dal 1975 al 1985. Poi vinse uno scudetto a Napoli con Maradona

«Con la Lazio?Quasi impossibile un pari»
Su «L’Eco» intervista a Bruno Giordano

Bruno Giordano ha giocato 10 anni nella Lazio come centravanti (254 partite e 108 gol in totale) e a farlo esordire in serie A fu un allenatore bergamasco, Giulio Corsini. Ora Giordano, allenatore e commentatore tv, anticipa per noi Lazio-Atalanta.

Un pronostico? «Incombono le milanesi, l’Inter sulla Lazio e il Milan sull’Atalanta. Entrambe sono ancora in grado di effettuare il sorpasso. Molto difficile finisca in pareggio, può succedere solo casualmente in quanto sia Lazio che Atalanta per caratteristiche se la giocano sino alla fine».

L’Atalanta in questi ultimi due anni è cambiata da quando giocava lei e si presentava come la provinciale capace solo di chiudersi in difesa.«Vero. L’Atalanta ha improvvisamente ingrandito la propria dimensione ed è osservata con un occhio di grande rispetto pure dalle big. Grande tecnico, grande società, come dimostra l’attenzione al settore giovanile».


Leggi l’intervista sull’edizione de L’Eco di Bergamo in edicola venerdì 4 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA