Contro l’Empoli torna in campo Zapata L’Atalanta continua la corsa in Europa
Duvan Zapata

Contro l’Empoli torna in campo Zapata
L’Atalanta continua la corsa in Europa

Si gioca lunedì sera a Bergamo: molto probabilmente sarà della partita dal fischio iniziale il fenomeno-Ilicic, che sembra poter recuperare dall’acciacco al ginocchio sinistro.

Parlando con i tifosi sul match di lunedì sera, 15 aprile, a Bergamo con l’Empoli emerge il ricordo del brutto 1-1 con il Chievo del 17 marzo scorso. Del resto non mancano alcuni aspetti rievocativi. Primo dei quali è che anche l’undici toscano, invischiato nella zona a rischio della classifica, si impegnerà agonisticamente all’ennesima potenza sul manto erboso dello stadio per racimolare il maggior numero di punti. Vero, ma in tal caso, concedetecelo, si tende a sottovalutare l’Atalanta di questi tempi. Credete che mister Gian Paolo Gasperini non abbia tenuto sotto pressione in settimana i giocatori sotto l’aspetto mentale portando come riferimento proprio il non annunciato pareggio con il Chievo?

Poi, cifre alla mano, sulla superiorità dei nerazzurri rispetto agli avversari di turno non esiste confronto. Aggiungiamo il fattore campo con la puntuale carica che daranno i tifosi dagli spalti ed ecco che l’ottimismo sull’esito del match si coniuga, quanto meno sulla carta, a occhi chiusi. Dimenticavamo: con l’Empoli rientrerà, guarda caso, bomber Zapata (20 i suoi gol in ritardo di uno soltanto dalla coppia Piatek-Quagliarella, che lo precede), e scusate se è poco. E, molto probabilmente, sarà della partita dal fischio iniziale il fenomeno-Ilicic, che sembra poter recuperare dall’acciacco al ginocchio sinistro. Insomma, esistono certificabili presupposti perché capitan Papu Gomez e soci proseguano la strabiliante cavalcata verso una delle competizioni europee.


© RIPRODUZIONE RISERVATA