Corte d’Appello conferma stop per Gasp  Respinto il ricorso dell’Atalanta

Corte d’Appello conferma stop per Gasp
Respinto il ricorso dell’Atalanta

Ricorso respinto, l’Atalanta affronterà il big match di domenica contro il Milan senza il suo allenatore Gian Piero Gasperini. L’allenatore è stato squalificato dal giudice sportivo.

La prima Sezione della Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha respinto il ricorso dell’Atalanta, confermando la sanzione della squalifica per una giornata e l’ammenda di 10mila euro inflitte al tecnico Gian Piero Gasperini in seguito alla gara Lazio-Atalanta dello scorso 6 maggio. La Corte, preso atto della rinuncia del Cagliari in merito al ricorso per la squalifica di 2 giornate al calciatore Luca Cigarini, ha dichiarato estinto il procedimento.

L’allenatore Gian Piero Gasperini è stato squalificato dal giudice sportivo «per avere – si legge nel comunicato - al termine della gara, nel recinto di gioco, rivolto a un assistente espressioni gravemente offensive nei confronti del VAR; recidivo». Un turno di stop e 10 mila euro di ammenda. L’allenatore sarà costretto a seguire la partita dalla tribuna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA