Doppio trionfo per Hamilton in Usa Vince e conquista il titolo mondiale

Doppio trionfo per Hamilton in Usa
Vince e conquista il titolo mondiale

Doppio trionfo per Lewis Hamilton che vince il GP degli Stati Uniti e si laurea campione del mondo per la terza volta, seconda consecutiva. Il britannico della Mercedes conquista il titolo iridato con tre corse d’anticipo.

Alle sue spalle il compagno di squadra Nico Rosberg, fino a 7 giri dal termine in testa alla gara ma autore di un brutto errore che ha regalato la vittoria a Hamilton, e Sebastian Vettel, ottimo terzo con la Ferrari dopo essere scattato dalle retrovie, precisamente dalla 13ª posizione. Ai piedi del podio Max Verstappen con la Toro Rosso, quarto, alle sue spalle Sergio Perez (Force India), Carlos Sainz (Toro Rosso), Jenson Button (McLaren), Pastor Maldonado (Lotus), Felipe Nasr (Sauber) e Fernando Alonso (McLaren).

Hamilton trattiene a stento le lacrime, ma riesce anche a sorridere, dal gradino più alto del podio del Gp degli Usa, che gli ha regalato il terzo titolo. Intervistato dalla star della musica Elton John, ha ringraziato il pubblico e la sua squadra: «Spero di aver divertito tutti un bello spettacolo. Non riesco a esprimere quello che provo, devo ringraziare la squadra e tutto quello che ha fatto per me e anche la mia famiglia».

Sceso dalla sua monoposto, sottraendosi all’abbraccio di meccanici e dei tifosi, il pilota britannico aveva voluto riservarsi qualche secondo da solo per godersi questo speciale momento.

Da segnalare che la pioggia aveva impedito la conclusione delle qualifiche del Gp, gli organizzatori avevano deciso di non far effettuare la Q3 e definire la griglia in base ai risultati della Q2. La pole era stata conquistata da Rosberg che è scattato con in prima fila anche il suo compagno Hamilton. Che ha stravinto il Mondiale centrando ben dieci affermazioni stagionali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA