È morto Diego Armando Maradona Fatale un arresto cardiaco

È morto Diego Armando Maradona
Fatale un arresto cardiaco

La morte del Pibe de Oro è stata confermata dalla Federcalcio argentina.

Il mondo del calcio è in lutto per la morte di Diego Armando Maradona. L’ex Pibe de Oro è deceduto all’età di 60 anni, stroncato da un arresto cardiaco secondo quanto riferito dalla stampa argentina.

L’ex fuoriclasse del Napoli e della nazionale Albiceleste, campione del mondo nel 1986 in Messico, 60 anni lo scorso ottobre, era stato dimesso lo scorso 11 novembre dalla Clinica Olivos di Buenos Aires dove era stato operato alla testa per rimuovere un ematoma subdurale.


(Foto by OLAF KRAAK)

Sarebbe morto per un’attacco cardiorespiratorio mentre si trovava nella casa di Tigres per la convalescenza.

Sul posto sono poi sopraggiunte tre ambulanze. «È successo l’inevitabile», scrive il giornale.

I profili social del Napoli calcio hanno pubblicato la foto del giocatore esultante con la maglietta azzurra della società e la scritta: «Per sempre».

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SSC Napoli (@officialsscnapoli)

Guarda il video dei suoi gol più belli.

Choc a Napoli per la morte di Diego Armando Maradona. La notizia, alla quale molti ancora stentano a credere, è rimbalzata sui telefonini. In pieno centro, in piazza Municipio una sola voce: «Era il più grande di tutti». Anche a Fuorigrotta, là dove si trova il San Paolo, suo tempio calcistico, ci sta chi si commuove. Subito i ricordi per le sue straordinarie giocate. E una donna, «questo 2020 è veramente l’anno peggiore».

Qui un docufilm sulla sua figura.

Maradona con il suo amico Fidel Castro. EPA/-

Maradona con il suo amico Fidel Castro. EPA/-
(Foto by -)

La vida Tombola, la versione di Manu Chao nel film «Maradona» di Kusturica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA