È una Nazionale targata Bergamo Debutta Spinazzola: «Davvero felice»

È una Nazionale targata Bergamo
Debutta Spinazzola: «Davvero felice»

Ventura ha convocato anche i bergamaschi Astori, Gabbiadini, Gagliardini e Belotti e l’ex nerazzurro Zappacosta. La novità Meret tra i portieri

Leonardo Spinazzola è stato convocato in Nazionale dal selezionatore Gian Piero Ventura per le due partite contro Albania (venerdì 24 a Palermo, qualificazione ai Mondiali 2018 di Russia) e Olanda (martedì 28, amichevole ad Amsterdam). Per il difensore atalantino è la prima convocazione nella nazionale maggiore. Ma c’è molta Bergamo tra gli azzurri: i bergamaschi Astori, Gagliardini, Gabbiadini e Belotti e l’ex atalantino Zappacosta.

#Nazionale I 25 #Azzurri convocati da #Ventura per le gare vs #Albania e #Olanda! #VivoAzzurro #EuropeanQualifiers #WC2018

Un post condiviso da FIGC Vivo Azzurro - Nazionale (@azzurri) in data:

Ecco i selezionati.

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Spal).

Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Danilo D’Ambrosio (Inter), Mattia De Sciglio (Milan), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Leonardo Spinazzola (Atalanta), Davide Zappacosta (Torino).

Centrocampisti: Daniele De Rossi (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain).

Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Nicola Sansone (Villarreal).

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Southampton), Ciro Immobile (Lazio).

«Una grandissima soddisfazione, sono veramente felice», questo il commento a caldo di Leonardo Spinazzola. «È il sogno di tutti i calciatori riuscire un giorno a giocare in Nazionale, sin da piccolo speravo di arrivarci. È un grandissimo premio non solo per me, ma per l’incredibile stagione dell’Atalanta. Per questo ci tengo a condividerlo con tutti i miei compagni, perché è proprio il collettivo il segreto della nostra squadra. Ringrazio la famiglia Percassi, il mister, i compagni e tutta la società. Hanno creduto in me e mi hanno messo nelle condizioni ideali per esprimere al meglio le mie potenzialità».

Da Spinazzola al club nerazzurro: «per tutta l’Atalanta è motivo di grande soddisfazione vedere un proprio giocatore convocato nella nazionale maggiore italiana. Spinazzola è stato finora protagonista di una stagione di grande rendimento e si è guadagnato e meritato questa convocazione lavorando sempre con grande impegno, dedizione, serietà e professionalità. Tutta la famiglia Atalanta si congratula con Leonardo per l’importante traguardo raggiunto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA