Ecco Carmona, quasi ci siamo - Video
«Vorrei giocare le ultime due partite»

È stato il grande assente della stagione, un girone dopo rieccolo, sulla strada del ritorno che dovrebbe giungere nelle ultimissime partite della stagione.

Ecco Carmona, quasi ci siamo - Video «Vorrei giocare le ultime due partite»

All’Atalanta Store di OrioCenter è stato ospite il centrocampista atalantino Carlos Carmona, out da parecchi mesi e sulla via del recupero dopo l’operazione all’anca. «Fino adesso tutto è in regola con i tempi, sono contento e soddisfatto di come sta andando questo recupero e spero di fare il più alla svelta possibile, per essere in campo prima della fine del campionato. Se tutto va bene e non ho complicazioni posso esserci per le ultime due, ma non è stato un intervento facile e bisogna rispettare i tempi. Ho iniziato a correre da qualche giorno e non ho sentito tanto fastidio, spero di continuare così. Ho avuto uno staff tecnico e medico che mi sono stati vicini e sono stati bravissimi anche a tirarmi su. Ci tengo a stare bene e per rispondere alla Nazionale prima devo giocare le mie chance con l’Atalanta».

I suoi compagni li ha potuti vedere solo da fuori, sia nei momenti difficili che negli ultimi più felici, ma con la Roma punta forte sui colori nerazzurri. «La squadra ha passato un momento difficile, ma ha dimostrato di saper reagire e lo ha fatto vedere in queste partite. Con la Roma sarà difficile, ma ci sono ancora partite per dimostrare il nostro valore: sarà difficile, adesso è un’altra squadra, abbiamo i giocatori per batterli, e poi si gioca in casa, i miei compagni faranno di tutto per non lasciargli portare a casa i tre punti. È un campionato complicato, siamo stati bravi a partire bene, ma la stagione è lunga e in un attimo può cambiare tutto».

Quando ritornerà in campo non troverà più gli amici di tanti anni a Bergamo, Maxi Moralez e Denis, volati in Sudamerica nel calciomercato di gennaio. «Li sento spesso, stanno bene. Maxi è venuto a trovarci e l’ho visto tanto: lui e la famiglia sono soddisfatti della scelta e si trovano bene. Stessa cosa per Denis, che è tornato a casa sua e si sta trovando benissimo».

Simone Masper

© RIPRODUZIONE RISERVATA