Esclusa Caserta, Bergamo spera Comark verso il ripescaggio in A2?
Esultanza della Comark nella stagione appena conclusa

Esclusa Caserta, Bergamo spera
Comark verso il ripescaggio in A2?

I campani hanno però annunciato ricorso. Il presidente Lentsch: «Siamo pronti».

La Bergamo baskettara è a un passo dall’ ammissione alla serie A2? Pare di sì. A favorire l’ormai insperato salto di categoria della Comark (si chiamerà a giorni Azimut, denominazione del nuovo sponsor) è l’ sclusione dal campionato di A1 di Caserta il cui posto verrebbe preso dalla retrocessa Cremona. Per un effetto domino si libererebbe un posto in A2 e la prima a beneficiarne sarebbe il team bergamasco, che ha mancato per un soffio la promozione nella final four di Montecatini. Caserta ha comunque annunciato ricorso alla federbasket, quindi il match è tutto da giocare.

Massimo Lentsch

Massimo Lentsch
(Foto by Beppe Bedolis)

Molto fiducioso sul ripescaggio il presidente del sodalizio orobicoMassimo Lentsch: «Penso proprio che questa volta riusciremo a coronare il sogno. Ce lo meriteremmo, e con gli interessi, visto l’eccellente campionato appena disputato e la sfortuna della final four. Per non perdere un minuto ho dato disposizione ai nostri operatori di mercato di avviare trattative per ingaggiare i due stranieri previsti nei roster della A2. In attesa di comunicazioni ufficiali sto pensando all’esultanza dei tifosi e dell’intero movimento bergamasco». Nell’attesa, Lentsch ha già avvertito Palafrizzoni sulla messa a norma del palasport di via Battisti in ossequio alle regole della Fip.


© RIPRODUZIONE RISERVATA