Europa League, fuori altre 29 squadre   L’Atalanta è 127ª nel ranking Uefa
Venerdì 4 agosto si è tenuto il sorteggio per i playoff di Europa League. Le vincenti accederanno alla fase a gironi a cui l’Atalanta è già qualificata (Foto by Foto Ansa)

Europa League, fuori altre 29 squadre
L’Atalanta è 127ª nel ranking Uefa

Si assottiglia la rosa delle possibili avversarie dell’Atalanta nella fase a gironi di Europa League. Con la disputa del terzo turno preliminare sono infatti uscite di scena altre 29 formazioni.

Finlandia, Lettonia, Estonia, Irlanda e Irlanda del Nord, Galles, Isole Far Oer, Liechtenstein, Lussemburgo, Gibilterra, Andorra, San Marino, Malta, Bosnia-Herzegovina, Kosovo, Montenegro, Slovacchia, Armenia e Georgia. Sono i Paesi in cui sicuramente l’Atalanta non andrà a giocare nella fase a gironi di Europa League (prima partita il 14 settembre, sorteggio il 25 agosto), dopo la scrematura dei primi tre turni preliminari, con altre 29 formazioni eliminate nelle ultime partite.

Intanto venerdì 4 agosto l’Uefa ha aggiornato il ranking per club: l’Atalanta è al 127° posto con un punteggio di 12,116 nella classifica guidata dal Real Madrid (151,842) e che vede come prima italiana la Juventus al quinto posto (119,116). La classifica tiene conto dei risultati ottenuti nelle ultime cinque stagioni nelle coppe europee e di un coefficiente attribuito stagione per stagione a ogni nazione. E ovviamente il punteggio dell’Atalanta deriva unicamente dal coefficiente attribuito all’Italia.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 5 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA