Finali per l’A2, Comark stecca la «prima»  Ora si gioca tutta la stagione contro Napoli

Finali per l’A2, Comark stecca la «prima»
Ora si gioca tutta la stagione contro Napoli

La compagine cittadina è stata sconfitta (74-64) da Montegranaro, nella prima partita delle final-four per l’accesso alla serie A2. Non tutto è perduto domani (domenica 11 giugno alle 18) la sfida decisiva contro Napoli che è stata battuta da Orzinuovi.

Comark sconfitta nella prima partita della final-four per l’acecsso alla serie A2 da Montegranaro, che sul neutro di Montecatini può già festeggiare il raggiungimento dell’obiettivo promozione. La squadra di Cece Ciocca si giocherà domani tutta la stagione nella finalina per il terzo posto, che giocheràcontro Napoli, sconfitta nell’altra gara da Orzinuovi. Sul neutro di Montecatini la delusione è tanta ma la speranza è ancora più forte.

oto Co.Mark 3 Simone Berti e Nicolò Cazzolato in azione

oto Co.Mark 3 Simone Berti e Nicolò Cazzolato in azione
(Foto by Germano Foglieni)

Si è trattato di una sfida dai due volti, nel primo tempo a comandare è stato Montegranaro; nella ripresa, viceversa, sono stati gli orobici. Non a caso a due muniti dalla fine capitan Chiarello e compagni erano distanziati di un solo canestro 62-64. A livello individuale eccellente la prova di Pulazzi (miglior realizzatore) seguito da Cazzolato e Panni. Convincente il rientro di Milani. Cece Ciocca, come annunciato, è stato di nuovo orfano di Ghersetti e di Planezio che tuttavia potrebbe essere utilizzato domenica.

Co.Mark 1 Tommaso Milani

Co.Mark 1 Tommaso Milani
(Foto by Germano Foglieni)

I parziali: 13-24 per Montegranaro nella frazione iniziale. 30-41 (la seconda); 50-54 (la terza) con risultato finale 64-74. Al termine della partita il presidente Massimo Lentsch ha prontamente rincuorato i giocatori «Con quello che la squadra ha evidenziato contro il forte Montegranaro la fiducia di rimediare tra 24 ore è parecchia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA