Fuga d’altri tempi al Giro, vince Cataldo Beffato il bergamasco Mattia Cattaneo
Mattia Cattaneo

Fuga d’altri tempi al Giro, vince Cataldo
Beffato il bergamasco Mattia Cattaneo

I due corridori sono partito a 15 km dall’inizio della tappa e sono riusciti ad arrivare sino in fondo. Peccato per il bergamasco che è stato battuto dal compagno di fuga.

Dario Cataldo ha vinto oggi la 15esima tappa del 102esimo Giro d’Italia, la Ivrea-Como di 232 chilometri. L’abruzzese della Astana ha battuto in volata il compagno di fuga, ovvero il lombardo Mattia Cattaneo, della Androni Giocattoli-Sidermec, col quale era scattato a inizio giornata, intorno al km. 15. Alle loro spalle lotta in corso fra Nibali, Carapaz e Roglic per la maglia rosa.

Lunedì seconda e ultima giornata di riposo. La corsa targata Rcs ripartirà martedì: in programma la 16esima frazione, la Lovere-Ponte di Legno, di 194 chilometri, che apre la settimana decisiva, che porterà la carovana rosa (domenica 2 giugno) al traguardo conclusivo di Verona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA