Gasp: «Spal ultima, ma merita di più» Parte la corsa per riconquistare l’Europa

Gasp: «Spal ultima, ma merita di più»
Parte la corsa per riconquistare l’Europa

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia del match di lunedì alle 20.45 contro la Spal.

«La Spal è vero che è ultima in classifica, ma è anche vero che merita più della sua posizione attuale». Sono le parole del tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini alla vigilia del posticipo di lunedì sera contro la Spal (ore 20.45).

«Per battere la Spal dovremo giocare bene e stare attenti - continua il tecnico nerazzurro - Hanno perso partite sempre equilibrate, combattute, è una squadra che ha valore e fisicità». Per Gasperini questi sono esami importanti per la sua squadra: «Il nostro girone di ritorno in casa passa da questo tipo di partite in cui bisogna cercare di vincere - spiega - Dobbiamo giocare con la massima attenzione. Le statistiche possono avere un certo valore, ma poi contano le partite».

E sugli obiettivi stagionali Gasperini è chiaro: «In questo momento siamo in posizione Champions, noi crediamo di poter stare dentro le prime sei: ci giochiamo le nostre chance. Abbiamo chiuso l’andata a 35 punti con la Roma, abbiamo un buon vantaggio sul settimo posto. Ma quello che ci deve premere di più è partire in questo girone di ritorno con la volontà di ripeterci e magari anche migliorarci».


© RIPRODUZIONE RISERVATA