Domenica 13 Maggio 2007

Gimondi, successo di partecipanti

Quattromila e 850: è il dato definitivo dei partecipanti alla Gran Fondo Felice Gimondi che si è corsa a Bergamo e che ha visto rappresentanti dei Paesi dei cinque continenti, dall’Australia all’America, inforcare la bicicletta. Alla partenza, da via Marzabotto alle 7 in punto, ci sono voluti venti minuti per vedere passare tutto il plotone.

Per i non partecipanti da registrare qualche innegabile disagio, cui il Comitato Organizzatore aveva cercato di ovviare: dapprima promovendo una domenica ecologica e chiamando a raccolta i sindaci dei 36 paesi interessati al transito, poi mettendo in atto una serie di restrizioni viabilistiche, nei punti più caldi.

In campo maschile è tornato Rumsas, vincitore per la seconda volta sul percorso lungo con il tempo di 04h32’20, dietro a lui Matteo Podestà a soli 12” e infine Timothy David Jones terzo arrivato, media della corsa 36,35.

Sul percorso medio (134 km) arrivo allo sprint di Michel Chocol che batte Andrea Paluan, terzo Eduard Kivishev. Prima donna all’arrivo del percorso medio Ilaria Lombardo, seconda Maria Cristina Prati e terza Valentina Patrini.

Per il percorso breve (96 km) prima vittoria per il bresciano Sergio Casella, secondo Giorgio Federici e terzo gradino per Enzo Gnani. Prima delle donne sì Laura Fossati, seguita da Cristina Boldrini e terza Elena Gabello.

(13/05/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata