Giro di Lombardia e Gp L’Eco Domenica tre blocchi al traffico

Giro di Lombardia e Gp L’Eco
Domenica tre blocchi al traffico

Il grande ciclismo torna a Bergamo domenica 5 ottobre. Il primo passaggio del Giro di Lombardia è previsto tra le 13.30 e le 14.00.

In un comunicato il Comune spiega che in accordo con l’ordinanza prefettizia, che impone la chiusura del percorso 30’ prima dell’arrivo dei ciclisti, la viabilità sul percorso sarà sospesa intorno alle 13, salvo diverse indicazioni provenienti dalle comunicazioni radio che giungeranno dall’organizzazione della gara.

I corridori proverranno da Curno, percorreranno tutta la via Carducci, sino all’incrocio con via San Giorgio, poi Via Simoncini, Bonomelli, Stazione autolinee, sempre diritto verso per imboccare la via Borgo Palazzo, che percorreranno in tutta la sua lunghezza verso Seriate. La chiusura sarà di pochi minuti: in caso di fughe e quindi di frazionamento dei corridori, è possibile prevedere una chiusura massima di circa 15’. Il percorso sarà presidiato dagli agenti della polizia locale.

Contemporaneamente al primo transito del Giro di Lombardia, da via Correnti entreranno a Bergamo i corridori del Gran Premio L’Eco di Bergamo, gara valevole per la categoria Allievi. I corridori in questione passeranno nei pressi dello stadio Atleti Azzurri d’Italia, percorreranno via Baioni, saliranno in Città alta da Porta Garibaldi, poi imboccheranno via Boccola, il viale delle Mura taglieranno il traguardo in Piazza Matteotti. Il transito previsto sarà al massimo di 6 minuti, come da regolamento.

I percorsi dei ciclisti attraverso la città

I percorsi dei ciclisti attraverso la città

Tra le 16.40 e le 17.25 avrà luogo invece l’arrivo del Giro di Lombardia: i corridori arriveranno in città dalla Val Brembana, percorreranno via Biava, via Ruggeri da Stabello, poi via Maironi da Ponte, porta Garibaldi, la Boccola e Colle Aperto, viale della Mura, attraverseranno Porta Sant’Agostino, imboccheranno Viale Vittorio Emanuele, Via Locatelli, Largo Belotti e giungeranno all’arrivo in Piazza Matteotti.

La chiusura delle vie sul percorso sarà quindi al massimo di 50’ (compresi i 30’ imposti dall’ordinanza prefettizia): sarà garantito il presidio del percorso da parte della polizia locale e da volontari. Al termine della corsa, rimarrà chiusa l’area da Porta Nuova a Vittorio Emanuele Tasca, per consentire il deflusso di corridori e pubblico.

In Città Alta e in via Locatelli verranno distribuiti volantini informativi, mentre i display luminosi all’ingresso della città recheranno informazioni relative alle modifiche del traffico del fine settimana.

Le linee ATB interessate dalle modifiche di percorso sono: 1, 2, 3, 5, 6, 8, 9, 11. Le modifiche di percorso si adatteranno alla chiusura delle vie della città interessate dai passaggi del Giro di Lombardia e del GP L’Eco di Bergamo. Gli orari della giornata in cui i percorsi delle linee ATB interessate saranno modificate sono: dalle 12:45 alle 14 circa e dalle 16 alle 18 per il doppio passaggio del Giro di Lombardia e dalle 14 alle 15 circa per il passaggio del GP L’Eco di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA