Giulia Terzi subito sul podio ai Mondiali: medaglia d’argento nei 400 stile

Nuoto paralimpico Prima gara e prima medaglia per la bergamasca Giulia Terzi ai Mondiali paralimpici di nuoto: argento nei 400 stile libero in 5’19”75 alle spalle della statunitense McKenzie Coan.

Giulia Terzi subito sul podio ai Mondiali: medaglia d’argento nei 400 stile
Giulia Terzi, 26 anni di Arzago d’Adda, a Madeira

L’avventura di Giulia Terzi ai Mondiali paralimpici di nuoto di Funchal, nell’Arcipelago di Madeira, inizia con una medaglia d’argento: nell’isola portoghese lunedì 13 giugno la 26enne di Arzago d’Adda ha infatti chiuso al secondo posto in 5’19”75 i 400 stile categoria S7, alle spalle della sua eterna rivale, la statunitense McKenzie Coan, oro in 5’10”36. Terzo gradino del podio per un’altra atleta statunitense, Ahalya Lettenberg, bronzo in 5’22”11.

La bergamasca ha nuotato in 5’19”75, preceduta solo dall’americana McKenzie Coan, oro in 5’10”36

In chiave azzurra, la seconda giornata della rassegna iridata è stata caratterizzata dall’oro con record del mondo Antonio Fantin nei 100 stile libero S6: il friulano ha vinto in 1’03”65 migliorando il suo tempo ai Giochi Paralimpici di Tokyo (1’03”71). Ha preceduto il colombiano Crispin (1’06”41) e il francese Chardard (1’06”41). Sul podio anche Federico Bicelli (argento nei 400 stile libero S7 in 4’43”14) e Monica Boggioni (bronzo nei 50 dorso S5 in 46”32).

Tornando a Giulia Terzi, la pluricampionessa olimpica (cinque medaglie, di cui due d’oro, ai Giochi paralimpici di Tokyo) tornerà in vasca giovedì 16 nei 50 farfalla, venerdì 17 nei 50 stile libero e sabato 18 nei 100 stile libero. Impegni a cui si aggiungono le staffette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA