I Lions vanno fuori in Eurobowl
I Templiers vincono a Osio 27-26

I Lions vanno fuori in Eurobowl I Templiers vincono a Osio 27-26

I Lions hanno incassato una bruciante eliminazione in Eurobowl, ovvero nella Champions League del football americano. I caschi oro sono stati sconfitti a Osio dai francesi degli Elancourt Templiers per 27-26 nel match che ha sancito la vincente del girone di Division 3. Le due contendenti avevano prevalso contro gli spagnoli dei Pioners L'Hospitalet e si sono giocate la qualificazione nella sfida diretta.

Come si può evincere dal risultato, è stato un duello equilibrato, emozionante e avvincente: alla fine ha deciso un episodio, magari l'intercetto subìto dall'attacco bergamasco su un ultimo drive nei 30 secondi conclusivi. Il parziale dei quattro tempi (7-0 per i Lions, 6-21, 13-0, 0-6) testimonia come italiani e transalpini si siano alternati al comando delle operazioni. Da segnalare che i Lions hanno perso durante il match il loro quarterback titolare Mackey per una botta al collo (nulla di grave, è stato già dimesso da Zingonia), anche se l'americano è stato degnamente sostituito da Cardinati.

I touchdown dei caschi oro sono stati realizzati con una ricezione di Harris da 10 yarde (+ trasformazione Marone), una ricezione di Harris da 23 yarde (no trasformazione Marone), una ricezione ancora di Harris da 13 yarde con già Cardinati quarterback (no trasformazione Marone) e infine con una ricezione di Capodaglio da 21 yarde (+ trasformazione Marone).

© RIPRODUZIONE RISERVATA